USA-GIAPPONE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Usa-Giappone: negoziati commerciali ostacolati da protrarsi colloqui Washington-Pechino (9)

Tokyo, 18 mar 2019 12:35 - (Agenzia Nova) - Il governo statunitense, ha detto Lighthizer, intende sollevare anche il tema dello squilibrio del tasso di cambio tra le valute dei due paesi. “Avvertiamo un senso di urgenza, dovuta alla combinazione dell’accesso di mercato legata al Tpp e all’Europa”, ha dichiarato il funzionario, riferendosi all’accordi di partenariato Trans-pacifico e a quello di partenariato economico con l’Ue cui ha aderito il Giappone, e che sono entrati in vigore rispettivamente a dicembre e febbraio scorsi. Lighthizer ha sottolineato che “ci sono molti posti in Asia”, incluso il Giappone, che presentano un problema di manipolazione della valuta. Il funzionario ha suggerito così un tentativo da parte degli Usa di inserire una clausola contro la svalutazione competitiva nel futuro accordo commerciale con il Giappone. Il portavoce del governo giapponese, Yoshihide Suga, ha replicato che Tokyo intende intraprendere “discussioni costruttive per una relazione mutualmente benefica (…) sulla base della dichiarazione congiunta dello scorso settembre”, che non fa menzione delle questioni valutarie. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE