LIBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Libia: la cattura di Abu Khattala infiamma la lotta di potere tra gruppi jihadisti in Nord Africa

Tunisi, 18 giu 2014 17:30 - (Agenzia Nova) - Il blitz delle forze speciali statunitensi che domenica ha portato alla cattura del terrorista libico Ahmed Abu Khattala ha avuto luogo in un momento di grande caos in Libia e, nel contempo, di grande fermento all'interno dell'universo jihadista. Mentre la leadership di al Qaeda in Afghanistan rischia di perdere sempre più terreno a fronte della crescita di rami locali con un inedito grado di potere e autonomia. A protestare per la cattura del terrorista, non a caso, sono stati solo i miliziani del Fronte al Nusra libico, gruppo intenzionato a replicare nel paese nordafricano le esperienze dei jihadisti in Siria e in Iraq e che sostiene di avere proprio in Abu Khattala il proprio leader. (segue) (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE