TURCHIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Turchia: il governo riforma il sistema giudiziario per accelerare il processo di pace (8)

Ankara, 12 feb 2013 17:45 - (Agenzia Nova) - Lo stesso governo di Washington aveva salutato molto favorevolmente il tentativo dell’esecutivo di Ankara di trovare una soluzione pacifica alla questione curda. La Turchia, infatti, svolge oramai un ruolo fondamentale nella regione mediorientale ed è necessaria una sua stabilità e sicurezza, anche e soprattutto dalla minaccia del terrorismo, per garantire e rafforzare questa posizione. Non a caso il 24 gennaio scorso il premier Erdogan ha sostituito il titolare dell’Interno, ponendo a capo del ministero l’ex governatore di Istanbul, Muammer Guler, considerato più malleabile del suo predecessore Idris Naim Sahin, fortemente ostile al processo di pace con i separatisti curdi. (segue) (Gla)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE