SLOVENIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Slovenia: iniziano le consultazioni per il nuovo governo, opinione pubblica divisa sul futuro premier (2)

Lubiana, 23 lug 2014 17:01 - (Agenzia Nova) - Dall’Sds hanno subito fatto sapere, comunque, di non essere interessati a eventuali alleanze col Partito di Miro Cerar (Smc), al quale secondo loro mancherebbe un chiaro programma di governo. Il partito indipendente di Cerar, da lui fondato a inizio giugno, ha ottenuto il risultato atteso alle elezioni legislative anticipate del 13 luglio, il 34,5 per cento, seguito dal Partito democratico con il 20,71 per cento. Cerar avrà così 36 seggi, mentre Jansa 21. Al terzo posto si è collocato il Partito dei pensionati (DeSuS), guidato dal ministro degli Esteri uscente Karl Erjavec, con il 10,2 per cento dei voti e 10 seggi. (segue) (Lus)

"Nova ha sempre dato prova di serietà e professionalità, fornendo ai cittadini gli strumenti per poter distinguere le notizie dalle fake news"

Francesco Boccia
Deputato del Partito democratico
21 luglio 2021


ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE