BULGARIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Bulgaria: commissione d’inchiesta sul caso tangenti in Austria, coinvolto l'ex premier Stanishev (7)

Sofia, 22 mar 2012 17:51 - (Agenzia Nova) - Nei giorni scorsi, l’ex premier bulgaro Stanishev, ora presidente del Partito socialista bulgaro (principale forza politica dell’opposizione) si è difeso dicendo che il partito Gerb avrebbe creato artificialmente il collegamento tra la Bulgaria e lo scandalo di corruzione scoppiato in Austria. “Le accuse nei miei confronti - aveva dichiarato Stanishev - sono solo un modo per distogliere l’attenzione da ciò che sta accadendo realmente. È come quando in battaglia le cose vanno male e per coprirsi la fuga si diffonde una cortina fumogena”. Al contempo, l’ex premier ha accusato Tsvetanov, che per primo aveva evidenziato il suo coinvolgimento nello scandalo austriaco, di aver diffuso “menzogne, insinuazioni e false accuse”. (Bus)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE