ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Energia: Adipec 2017, paesi Opec e altri produttori analizzano primi successi accordo taglio produzione petrolifera (7)

Abu Dhabi, 14 nov 2017 18:36 - (Agenzia Nova) - La ristrutturazione dell’intera filiera petrolifera, la distribuzione efficiente degli investimenti maturata in questi anni di crisi, è stata un’altra delle tematiche affrontate durante le sessioni ministeriali dei primi due giorni della conferenza in corso ad Abu Dhabi. Dopo aver denunciato più volte la crisi di investimenti nel settore petrolifero generata dal crollo dei prezzi del petrolio, con grave pericolo per le future forniture, il presidente e amministratore delegato del colosso saudita Aramco ha annunciato che il gruppo ha pianificato una spesa di oltre 300 miliardi di dollari nei prossimi 10 anni in nuovi progetti nel settore del petrolio e del gas. L’Ad di Aramco ha precisato che i progetti riguarderanno principalmente il settore a monte, sia onshore che offshore, e la costituzione di jointventure all’interno e all’esterno del regno. Per quanto riguarda la quotazione in Borsa del 5 per cento della compagnia petrolifera, la più grande azienda del mondo, Nasser ha dichiarato che presto verrà presa una decisione in merito. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE