OSCE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Osce: segretario generale Greminger a "Nova", importante che uno stato forte come l'Italia assuma la presidenza nel 2018

Roma, 15 nov 2017 12:24 - (Agenzia Nova) - È positivo che uno stato forte come l’Italia assuma la presidenza di turno dell’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (Osce). Lo ha detto in un’intervista ad “Agenzia Nova” il segretario generale dell’Osce, Thomas Greminger, che ieri ha incontrato il ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale Angelino Alfano alla Farnesina. “Un incontro molto franco e positivo”, ha detto Greminger ricordando di avere ascoltato “lo scorso luglio a Vienna e il mese scorso a Palermo la presentazione delle priorità della presidenza italiana del 2018 esposte dal ministro Alfano”. Secondo il segretario generale da queste parole emerge “che l’Italia vuole seguire un percorso di continuità rispetto alle principali priorità dell’Osce, ed è importante avere una continuità nelle priorità dell’organizzazione. Tuttavia è altrettanto chiaro che il ministro Alfano durante il suo discorso abbia voluto porre l’attenzione sulla crisi ucraina e sull’area mediterranea”. È chiaro, spiega Greminger, “che la questione mediterranea è strettamente legata al tema delle migrazioni”. (segue) (Les)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE