CROAZIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Croazia: sempre maggiori spaccature nella maggioranza, vicepremier Karamarko a forte rischio sfiducia

Zagabria, 31 mag 2016 17:15 - (Agenzia Nova) - La crisi tra i partner che compongono la maggioranza in Croazia sembra ormai irrimediabile, dopo toni di accusa reciproca utilizzati dal leader della lista indipendente il Ponte Bozo Petrov e il leader dell'Unione democratica croata (Hdz, leader della maggioranza) Tomislav Karmarko. Il motivo principale della spaccatura riguarda l'intenzione, annunciata ufficialmente oggi, dei deputati del Ponte di sostenere l'iniziativa parlamentare proposta dal Partito social-democratico (Sdp) di sfiduciare Karamarko dall'incarico del vicepremier nel governo guidato dal personaggio apartitico Tihomir Oreskovic. A questo punto, secondo il quotidiano "Nezavisne novine", Karamarko avrebbe lo scatto in aula di un solo voto per garantirsi la fiducia dei parlamentari. Resta ancora da vedere se i deputati della lista indipendente, che già in passato ha reagito in modo non univoco, voteranno tutti contro il vicepremier. (segue) (Zac)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE