GOVERNO

 
 

Governo: da Cdm via libera a regolamenti su modifiche organizzazione Maeci e Viminale

Roma, 27 ott 19:54 - (Agenzia Nova) - Il Consiglio dei ministri, su proposta del presidente Mario Draghi e del ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, Luigi Di Maio, ha approvato, in esame definitivo, un regolamento, da adottarsi con decreto del presidente della Repubblica, che introduce modifiche ai regolamenti di cui ai decreti del presidente della Repubblica 19 maggio 2010, numero 95 e 1° febbraio 2010, numero 54. E' quanto si legge in una nota diffusa dalla presidenza del Consiglio al termine del Cdm odierno. Il regolamento riorganizza la struttura del ministero - prosegue la nota - in modo da renderla più idonea ed efficiente allo svolgimento delle proprie funzioni istituzionali. In particolare, tra le principali innovazioni organizzative si segnala l'istituzione della Direzione generale per la diplomazia pubblica e culturale, cui vengono conferite competenze da parte di altre strutture delle quali si prevede o la soppressione o la riorganizzazione. Quanto al regolamento recante modifiche al regolamento concernente l'organizzazione degli Uffici centrali di livello dirigenziale generale del ministero dell'Interno, adottato con decreto del presidente del Consiglio dei ministri 11 giugno 2019, numero 78, il testo interviene sugli assetti di alcuni Dipartimenti - continua la nota - quali quelli per le libertà civili e l'immigrazione, per l'amministrazione generale, per le politiche del personale dell'Amministrazione civile e per le risorse strumentali e finanziarie, nonché quello della pubblica sicurezza, istituendo una nuova direzione. (Com)

"Nei vent’anni trascorsi dalla sua fondazione Agenzia Nova ha saputo crescere e affermarsi"

Luigi Di Maio
Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale
18 ottobre 2021


ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE