HONG KONG

 
 

Hong Kong: Ue, Cina agisca in linea con impegni internazionali e obblighi giuridici

Bruxelles , 21 ott 21:56 - (Agenzia Nova) - L'Unione europea chiede alla Cina di agire conformemente ai suoi impegni internazionali e ai suoi obblighi giuridici e di rispettare l'alto grado di autonomia, i diritti e le libertà di Hong Kong. Lo ha dichiarato il Servizio europeo per l'azione esterna (Seae) che ha sottolineato che le autorità di Hong Kong hanno utilizzato le nuove disposizioni per la candidatura e l'assunzione di cariche pubbliche per espellere dai loro seggi 49 consiglieri distrettuali democraticamente eletti. Un primo gruppo di oltre 210 consiglieri distrettuali pro-democrazia si è sentito costretto a dimettersi dalle loro cariche prima che il processo iniziasse. Questi sviluppi, basati su disposizioni molto ampie della legge, negano i risultati delle elezioni del Consiglio distrettuale del novembre 2019, in cui i candidati pro-democrazia si sono assicurati più dell'80 per cento dei seggi. La loro esclusione dalla partecipazione alla vita politica indebolisce la struttura di governance democratica di Hong Kong. Nel frattempo, la pressione sulla società civile è aumentata. Ciò si riflette nello scioglimento nelle ultime settimane della Confederazione dei sindacati di Hong Kong, dell'Hong Kong Alliance in Support of Patriotic Democratic Movements of China, del China Human Rights Lawyers Concern Group e dell'Hong Kong Professional Teachers' Union and the Civil Human Rights Front. Lo scioglimento dei gruppi della società civile ha dimostrato ancora una volta che la legge sulla sicurezza nazionale ha avuto un effetto spaventoso sull'esercizio dei diritti e delle libertà protette a Hong Kong ed è servita come fulcro di un giro di vite sull'opposizione democratica. La protezione dei diritti civili e politici a Hong Kong è una parte fondamentale del principio "Un paese, due sistemi", che l'Ue sostiene. L'Ue chiede alla Cina di agire conformemente ai suoi impegni internazionali e ai suoi obblighi giuridici e di rispettare l'alto grado di autonomia, i diritti e le libertà di Hong Kong. L'Ue si aspetta che le autorità cinesi e di Hong Kong pongano fine alla presa di mira di coloro che difendono i diritti e le libertà e i valori democratici e ripristinino la fiducia nel processo democratico di Hong Kong. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE