BIELORUSSIA

 
 

Bielorussia: Borrell, strumentalizzazione migranti è inaccettabile

Lussemburgo, 18 ott 18:27 - (Agenzia Nova) - La strumentalizzazione dei migranti per fini politici è inaccettabile. Lo ha detto l'Alto rappresentante dell'Unione europea per la politica estera e di sicurezza, Josep Borrell, in conferenza stampa dopo il Consiglio Affari esteri dell'Ue. "Abbiamo avuto una lunga discussione sui migranti portati inviati dalla Bielorussia verso l'Ue", ha detto. "Abbiamo avuto intensi contatti, allarmando tutti i Paesi di origine e di transito. L'ho fatto anche nel mio viaggio in Iraq", ha aggiunto. "Siamo in contatto anche con altri Paesi", non solo l'Iraq, "per cercare di evitare che i migranti siano inviati a Minsk e poi da lì attraverso le frontiere in Europa", ha spiegato. "La strumentalizzazione dei migranti per obiettivi politici non è accettabile e abbiamo vagliato di esplorare risposte adeguate. Nel frattempo lavoreremo con i Paesi di origine" per far capire che non si tratta "di turisti che vanno a Minsk", ma "di persone ingannate e truffate". (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE