ITALIA-MAROCCO

 
 

Italia-Marocco: Di Maio, Rabat ha ruolo fondamentale, necessario legare giovani generazioni

Roma, 08 ott 2021 19:28 - (Agenzia Nova) - Il Marocco ha un “ruolo fondamentale” nel Mediterraneo ed è importante “legare” le giovani generazioni dei nostri Paesi. Lo ha dichiarato il ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, Luigi Di Maio, intervenendo alla cerimonia di assegnazione di tre borse di studio per giovani marocchini che già studiano all’Università Luiss grazie a un progetto di collaborazione con la Fondazione Med-Or di Leonardo e con l’Università Mohammed VI. Il titolare della Farnesina ha ricordato come abbia effettuato proprio in Marocco la sua prima visita bilaterale da ministro, un viaggio nato dall’esigenza avvertita dal corpo diplomatico di riprendere i rapporti con quel Paese. Da allora, ha ricordato Di Maio, sono stati portati avanti “importanti progetti a livello bilaterale”, uno dei quali attualmente in corso nel campo dell’idrogeno. “Stiamo costruendo qualcosa che sarà fondamentale per i prossimi 30 anni: la produzione nuove fonti di energia – ha osservato il ministro - passerà per le giovani generazioni che guideranno i loro Paesi” e che “contribuiranno a rafforzare valori comuni che condividiamo con il Marocco e tanti altri Paesi, e che ci vendono in prima fila sul contrasto ai cambiamenti climatici, sulla lotta al terrorismo e sulla crescita del Mediterraneo allargato”.
(Res)

"Nova è un punto di riferimento essenziale nel panorama giornalistico italiano per conoscere – ma soprattutto per capire – politica estera e dinamiche internazionali"

Luigi Di Maio
Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale
18 ottobre 2021


ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE