TURCHIA-USA

 
 

Turchia-Usa: Erdogan, “non abbiamo cominciato bene” con Biden

Ankara, 23 set 17:39 - (Agenzia Nova) - Il presidente della Turchia, Recep Tayyip Erdogan, ha “lavorato bene” con George Bush Jr, con Barack Obama, con Donald Trump, ma “non può dire di essere partito bene” con l’attuale presidente statunitense, Joe Biden. Lo ha detto lo stesso Erdogan, parlando oggi durante un incontro con la stampa a New York, dove il capo dello Stato turco si trova per partecipare ai lavori della 76esima Assemblea generale dell’Onu. “Non posso dire davvero che ci sia un processo sano nelle relazioni turco-americane. Perché? Abbiamo comprato gli F-35, pagato un miliardo e 400 milioni di dollari, e gli F-35 non ci sono stati consegnati”, ha proseguito Erdogan. “La Turchia compra tutto ciò che è necessario per la propria difesa”, ha ribadito, aggiungendo che “inizierà anche a produrre, se necessario”. “E’ mia speranza che come due Paesi della Nato ci trattiamo a vicenda in modo amichevole, non ostile, ma l’attuale traiettoria dei due Paesi non promette nulla di buono”, ha proseguito. (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE