CILE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Cile: governo Pinera riprenderà le espulsioni di migranti irregolari

Santiago del Cile, 23 set 01:04 - (Agenzia Nova) - Il ministro dell'Interno del Cile, Rodrigo Delgado, ha annunciato che a fronte della ripresa di un flusso intenso di migranti irregolari dal confine con la Bolivia il governo di Santiago ha intenzione di riprendere nei prossimi giorni le espulsioni. "Voglio essere molto chiaro, se guardiamo le statistiche è evidente che mentre erano in corso le espulsioni si è ridotto il flusso in ingresso lungo la frontiera con la Bolivia (...) in questo senso voglio annunciare che presto riprenderemo le espulsioni", ha dichiarato Delgado alla stampa, segnala il quotidiano "La Tercera". A fronte delle sentenze della Giustizia locale che hanno evidenziato diverse irregolarità nei processi di rimpatrio forzato il ministro ha insistito che "abbiamo preso nota delle raccomandazioni e abbiamo rivisto i protocolli, siamo rispettosi delle sentenze, ma andremo avanti con le espulsioni". Il titolare del dicastero dell'Interno ha inoltre annunciato l'invio di rinforzi della Polizia alla cittadina di frontiera di Colchane, dove si concentrano gli ingressi alla frontiera Nord soprattutto di cittadini venezuelani. (segue) (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE