ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Energia: l’India cerca di far fronte al rincaro del petrolio, mentre investe nelle fonti rinnovabili (14)

Nuova Delhi, 16 ott 2018 14:00 - (Agenzia Nova) - Il 2 ottobre, inaugurando a Nuova Delhi la prima assemblea dell’Alleanza solare, alla presenza del segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, Modi ha auspicato che diventi l’Opec del futuro, ovvero sostituisca l’Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio, che attualmente soddisfa quasi metà della domanda petrolifera mondiale, come principale fornitore di energia del mondo: “Oggi l’Isa è diventata una grande speranza per il popolo. In tre anni è diventata un’organizzazione intergovernativa. Un miliardo e 250 milioni di indiani si sentono orgogliosi che l’Isa abbia il suo quartier generale in India. Penso che ogni volta che si discute di una grande organizzazione per lo sviluppo umano, allora l’Isa dovrebbe essere in cima alla lista. Quel ruolo che oggi l’Opec gioca per rispondere ai bisogni energetici del mondo potrebbe essere giocato dall’Isa nei giorni a venire. Quel ruolo che oggi è giocato dai pozzi petroliferi potrebbe essere giocato dalla luce del sole”, ha dichiarato il leader indiano, aggiungendo che l’organizzazione dovrebbe crescere “oltre i 125 paesi dei Tropici del Cancro e del Capricorno”. “Abbiamo un sogno: un mondo, un sole, una rete”, ha sintetizzato. (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE