ITALIA-ROMANIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Italia-Romania: termina visita presidente Iohannis tra richiami a unità e coesione nell'Ue e rilancio investimenti (10)

Roma, 16 ott 2018 19:42 - (Agenzia Nova) - Sul tema dell'integrazione europea dei Balcani occidentali, Mattarella ha ribadito la "comune convinzione di agevolare il dialogo tra i paesi della regione e la collaborazione tra di loro nella prospettiva di avvicinamento nell’Ue". Mattarella ha definito un "dialogo proficuo e amichevole" quello di ieri con l'omologo romeno, sottolineando che la visita di Iohannis è la "dimostrazione" del livello amicizia tra i due paesi. Infine non è mancato durante l’incontro con Mattarella un riferimento al tema dell’immigrazione, ricordando che entrami i paesi sono punti di primo arrivo per i migranti. In questo contesto, è stato Mattarella ma poi seguito a ruota dallo stesso Iohannis ha spiegare che quello della gestione dei flussi migratori è un tema dell'agenda europea che va affrontato "in Europa e nell'Unione" insieme agli altri Stati membri. "Romana e Italia sono paesi di primo arrivo per migranti e siamo entrambi consapevoli che questo fenomeno sia da affrontare in Europa, nell'Unione, e che sia un problema da affrontare in comune con altri paesi europei", ha spiegato Mattarella. (segue) (Gad)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE