ITALIA-ROMANIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Italia-Romania: termina visita presidente Iohannis tra richiami a unità e coesione nell'Ue e rilancio investimenti (11)

Roma, 16 ott 2018 19:42 - (Agenzia Nova) - La parte economica non è mancata durante la visita di Iohannis in Italia. Dal business forum odierno organizzato da Confindustria, il presidente romeno ha auspicato che l’interscambio commerciale tra i due paesi possa superare i 15 miliardi di euro nel 2018. Il capo dello Stato di Bucarest ha infatti ricordato come nel primo semestre di quest’anno il valore dell'interscambio abbia raggiunto quasi 8 miliardi di euro, il 6 per cento in più rispetto allo stesso periodo del 2017. La “prospettiva”, ha rimarcato Iohannis, è oltrepassare i 15 miliardi di euro nel 2018, valore che sarebbe “il più alto negli ultimi dieci anni", ha sottolineato Iohannis nel suo intervento. "Va apprezzato il fatto che si registra una notevole crescita di attività imprenditoriali dei cittadini romeni in Italia", ha aggiunto Iohannis ricordando che gli imprenditori italiani in Romania hanno messo in circolo circa 2,5 miliardi di euro in investimenti nel paese balcanico, consolidando il primo posto dell'Italia per numero di imprenditori che fanno impresa, e al quinto posto per investimenti. Numeri che però, ha sottolineato il presidente romeno, non bastano mai, invitando così sia la comunità imprenditoriale italiana che quella seppur nascente romena in Italia a investire in Romania con sempre maggior forza. (segue) (Gad)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE