LIBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Libia: proseguono gli scontri tra milizie Tripoli e Stato islamico a Sirte in attesa della ripresa del dialogo (4)

Tripoli, 16 mar 2015 17:00 - (Agenzia Nova) - Un secondo attacco si è verificato invece vicino alla capitale libica. Lo Stato islamico in Libia ha rivendicato un attentato compiuto contro un posto di blocco della polizia nella zona di al Junzur, ad ovest di Tripoli. L’attentato è avvenuto ieri pomeriggio e la rivendicazione è arrivata attraverso gli account Twitter del gruppo jihadista. Lo Stato islamico promette nuovi attentati contro le forze legate al governo di Tripoli e in particolare contro le milizie di “Alba della Libia”. Secondo quanto ha scritto un portavoce dello Stato islamico, Abu Osama al Barqawi “non ci dimenticheremo degli apostati di Alba della Libia i quali hanno consegnato lo sceicco Abu Anas al Libi agli Stati Uniti”. Secondo quanto ha spiegato il portavoce della sicurezza di Tripoli, Isam al Naasd, “una valigia con all’interno una bomba è stata piazzata vicino ad un posto i blocco ed ha ferito cinque agenti della polizia, della direzione della sicurezza di al Jaffara, uno dei quali versa in gravi condizioni”. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE