ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Energia: Gas Intensive, urgenti interventi per ridurre i costi energetici dell'industria

Roma , 21 set 11:30 - (Agenzia Nova) - Oltre cento aziende manifatturiere dei diversi settori che aderiscono a Gas Intensive (ceramica, carta, fonderie, metalli ferrosi e non, vetro, calce e gesso) si riuniranno mercoledì 22 settembre per analizzare gli scenari del mercato del gas, in previsione di un inverno particolarmente difficile da affrontare. Gas Intensive e le sue aziende - riferisce una nota - hanno deciso di lanciare alla politica un messaggio chiaro e netto: il tema del costo del gas per gli utilizzatori industriali è diventato fondamentale e strategico per il nostro Paese, perché collegato alla competitività delle aziende ed attualmente i settori manifatturieri cosiddetti “hard to abate” non hanno alternative sostenibili all’utilizzo di questa fonte energetica. La portata dell’incremento del costo dell’energia registrato nelle ultime settimane è tale da compromettere la marginalità delle nostre imprese. Sono quindi necessarie ed opportune le riflessioni in corso nel governo per l'individuazione delle misure di contenimento dei costi per le famiglie, ma tralasciare interventi a favore delle imprese può portare danni sociali ancora maggiori: la necessità di interrompere le produzioni con ricorso alla cassa integrazione fino al rischio di minare l'equilibrio economico di alcune realtà aziendali con conseguenti rischi per l'occupazione. (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE