USA

 
 

Usa: airbag difettosi, autorità federali aprono indagine su 30 milioni di vetture

New York, 20 set 05:37 - (Agenzia Nova) - I regolatori statunitensi del settore automobilistico hanno aperto una indagine su 30 milioni di autovetture realizzate da oltre due decine di costruttori differenti che potrebbero essere equipaggiate con airbag difettosi prodotti dall'azienda giapponese Takata. Secondo documenti interni ottenuti dalla stampa Usa, la National Highway Traffic Safety Administration (Nhtsa) ha avviato l'indagine lo scorso venerdì 17 settembre; i veicoli interessati sono stati assemblati tra il 2001 e il 2019, e sono stati realizzati da Honda Motor Co, Ford Motor Co, Toyota Motor Corp, General Motors Co, Nissan Motor, Subaru, Tesla, Ferrari NV, Nissan Motor, Mazda, Daimler AG, BMW Chrysler (now part of Stellantis NV ), Porsche Cars, Jaguar Land Rover e altri. Nell'arco dell'ultimo decennio oltre 67 milioni di airbag prodotti da Takata sono stati sottoposti a richiamo negli Stati Uniti, e 100 milioni a livello globale difettosi rischierebbero di scagliare frammenti metallici contro i conducenti delle vetture in caso di incidente. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE