ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Energia: ministro britannico Kwarteng, operatori settore hanno garantito sicurezza forniture (2)

Londra, 18 set 18:59 - (Agenzia Nova) - Quattro fornitori di energia del Regno Unito sono crollati nelle ultime due settimane a causa dell’aumento dei costi all’ingrosso, mentre due importanti impianti di fertilizzanti del Regno Unito, che hanno bisogno di gas naturale per produrre fertilizzanti, hanno interrotto la produzione giovedì scorso. Ora, secondo fonti dell’emittente radiotelevisiva “Bbc”, altre quattro piccole aziende del settore potrebbero fallire la prossima settimana e sarebbero in trattativa con gli operatori più importanti per fare in modo che rilevino le loro attività. L’aumento dei prezzi del gas ha anche portato a prezzi più alti dell’elettricità poiché oltre il 30 per cento dell’energia elettrica del Regno Unito è generata nelle centrali elettriche a gas. Il clima sereno ha anche significato una minore produzione delle turbine eoliche e alcune centrali nucleari sono offline, aumentando la pressione sui prezzi, che lunedì scorso sono schizzati a un record di 540 sterline per megawattora. (Rel)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE