RUSSIA-GIAPPONE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Russia-Giappone: soluzione dispute territoriali e cooperazione bilaterale discusse durante visita di Putin (3)

Mosca, 16 dic 2016 17:00 - (Agenzia Nova) - “Io e il premier Abe abbiamo anche discusso della possibilità di avviare attività economiche ed imprenditoriali congiunte nelle Curili meridionali, e speriamo entrambi che ciò contribuisca a creare un’atmosfera favorevole al proseguimento dei dialoghi riguardo la creazione di un trattato di pace”, ha poi aggiunto Putin. “Qualora riuscissimo a portare avanti il piano proposto dal premier giapponese – in merito alla creazione di un regime ad hoc per l’attività economica nelle isole e alla conclusione di un accordo intergovernativo in tal senso – potremmo costruire una base solida per la realizzazione di un trattato di pace”, ha detto il presidente russo, sottolineando quanto tale questione sia prioritaria per la Russia – ancor più dell’attività economica congiunta – per garantire una collaborazione bilaterale di lungo periodo tra i nostri governi. La questione, però, è se possibile ancora più delicata: ci sono ancora alcuni ostacoli alla completa normalizzazione dei rapporti tra Russia e Giappone, come l’adesione del paese nipponico alla politica sanzionatoria occidentale nei confronti di Mosca e il recente schieramento di sistemi di difesa missilistica statunitensi nel territorio giapponese. Il presidente della Federazione russa, infatti, ha espresso le sue preoccupazioni al premier Abe ieri, durante i colloqui di Nagato, ma la misura è stata giustificata da Tokyo con l’esigenza di contrastare la minaccia balistica nordcoreana. (segue) (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE