SURE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Sure: commissario Ue Schmit a “Nova”, diversificare misure di sostegno

Catania, 23 giu 10:35 - (Agenzia Nova) - Il ritiro dei sostegni accordati con il meccanismo Sure deve avvenire in modo mirato e diversificato, non accadrà in modo identico per tutti i settori. Lo ha detto ad “Agenzia Nova” il commissario europeo al Lavoro, Nicolas Schmit, a Catania, a margine del G20 Istruzione-Lavoro. “E' necessario scommettere sul rilancio, sulla ripesa economica, quindi progressivamente si va verso una situazione più normale. Bisogna finalmente ritirare queste misure in modo mirato e diversificato”, ha spiegato il commissario, parlando del meccanismo che nella fase immediatamente successiva allo scoppio della pandemia Covid ha messo in campo circa 100 miliardi di euro per sostenere i lavoratori in tutta l'Ue. Il sistema Sure “sta per finire. Restano dei fondi che possono essere ancora collocati”, ha aggiunto. Il commissario Ue Schmit ha chiarito, tuttavia, che “il ritiro delle misure di disoccupazione parziale, che sono state fortemente sostenute dal meccanismo Sure, abbia come conseguenza semplicemente il licenziamento massivo”. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE