UNGHERIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Ungheria: ministro Esteri, Uefa ha fatto bene a non assecondare "una provocazione politica"

Budapest, 22 giu 16:45 - (Agenzia Nova) - L'Uefa ha fatto bene a non assecondare una provocazione politica contro l'Ungheria. E' stato il commento del ministro degli Esteri ungherese, Peter Szijjarto, alla decisione dell'Uefa di respingere l'idea di illuminare l'Allianz Arena di Monaco con i colori dell'arcobaleno per la partita tra Germania e Ungheria che si terrà domani sera. "Gli stadi possono essere illuminati solamente con i colori dell'Uefa e con quelli delle squadre nazionali che giocano", ha detto. Mercoledì le due squadre giocheranno a Monaco nell'ambito del campionato europeo di calcio. A proporre che lo stadio del Bayern Monaco venisse così colorato è stato domenica il sindaco della città, Dieter Reiter. Il primo cittadino ha dichiarato che avrebbe chiesto all'Uefa il permesso di illuminare lo stadio in segno di protesta contro la legge anti-Lgbt recentemente approvata dall'Ungheria, ma ha avuto risposta negativa. L'Uefa si dichiara infatti un'organizzazione politicamente e religiosamente neutrale e pertanto declina la proposta. (segue) (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE