SPECIALE ENERGIA

 
 

Speciale energia: al via a settembre lavori di costruzione centrale a biomasse Biokala

Yamoussoukro, 21 giu 14:00 - (Agenzia Nova) - I lavori per la costruzione dell'impianto a biomasse Biokala, in Costa d'Avorio, inizieranno a settembre. Lo ha annunciato il consorzio Biovea Energie, composto dalla francese Edf (40 per cento), da Meridia (36 per cento) e Sifca tramite la sua controllata Biokala fino al 24 per cento, ricordando che l'impianto situato nel comune di Aboisso, 100 chilometri a est di Abidjan, sarà la più grande centrale dell'Africa occidentale ad essere alimentata a base di rifiuti agricoli. Nelle intenzioni, il progetto dovrebbe rispondere alla richiesta di elettricità di circa 1,7 milioni di persone l'anno con una capacità di 337 Gw di energia l'anno ricavati da oltre 400 mila tonnellate l'anno di residui di palme, mentre il costo della sua realizzazione è stimato a quasi 200 milioni di euro. Il consorzio ha ottenuto dal governo ivoriano un appalto di concessione di 25 anni a novembre del 2017. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE