PA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Pa: Bianco (Anci), piano straordinario di assunzioni e formazione continua per il suo rilancio post Covid

Roma, 21 giu 17:07 - (Agenzia Nova) - "Il reclutamento, attraverso un piano straordinario di assunzioni di giovani dotati delle professionalità necessarie per innovare la Pubblica amministrazione e il rilancio di un’azione di formazione continua, non solo tecnica, ma capace di trasmettere anche un senso di appartenenza alla Pa". Sono queste per il presidente del Consiglio nazionale dell’Anci, Enzo Bianco, le due leve fondamentali necessarie alla trasformazione della Pubblica amministrazione chiamata a reagire ad oltre un anno di emergenza epidemiologica. Intervenendo ad un convegno dell’Università di Trieste, Bianco si è innanzitutto soffermato su un dato numerico. "Qualsiasi ragionamento sul personale dipendente dai Comuni italiani deve considerare prima di tutto la riduzione di 120.000 unità di personale in poco più di dieci anni nel comparto, il 25 per cento del totale, effetto di una severa legislazione di vincoli finanziari. La perdita di un dipendente su quattro si è tradotta - ha spiegato - nell’incremento dell’età media del personale in servizio, che oggi supera i 52 anni". E come se non bastasse, ha continuato, "la normativa sul contenimento finanziario ha tagliato anche le spese per la formazione, in una fase di continuo trasferimento di funzioni aggiuntive sui Comuni dallo Stato e dalle Regioni". Ma come ripartire anche in vista dell’attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr)? Bianco ha ribadito il plauso alle "assunzioni straordinarie a tempo determinato per potenziare la capacità amministrativa della Pa, previste dal decreto sulla Pa approvato nei giorni scorsi. Ma non ha mancato di sottolineare la "richiesta al governo di nuove assunzioni a tempo indeterminato, con l’immissione stabile di nuove professionalità, e con una drastica semplificazione delle procedure di reclutamento". (segue) (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE