UE-AFRICA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Ue-Africa: aperti i lavori del vertice di Abidjan, giovani e investimenti per affrontare le sfide future (10)

Abidjan, 29 nov 2017 20:05 - (Agenzia Nova) - Sulla stessa lunghezza d’onda il presidente della Commissione Ue, Moussa Faki, secondo cui senza un investimento “consistente” nei giovani africani, l'Africa e l'Europa “non hanno futuro”. “I giovani devono essere al centro delle nostre azioni. L'Africa e l'Europa condividono le stesse preoccupazioni riguardo alle sfide del momento. La diversità è la forza trainante del nostro movimento, l'anima della nostra vita. Dobbiamo adottare un piano che rifletta la nostra ambizione nei fatti”, ha detto Moussa Faki, secondo cui il tema scelto per il summit, "Investire nei giovani per un futuro sostenibile", ha senso “solo se fa parte di un piano strategico”. Anche il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, ha sottolineato “l'importanza di una politica euro-africana orientata verso i giovani”. “Sono passati diciassette anni dal primo vertice Ue-Ua”, che si è tenuto nel 2000 al Cairo. “Fu un vertice storico, in quanto il primo, ma fu anche controverso con un dibattito talvolta conflittuale”, ha ricordato Juncker. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE