DIFESA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Difesa: fonti stampa, Usa ritirano batterie antimissili dal Medio Oriente (2)

New York, 19 giu 11:34 - (Agenzia Nova) - "Abbiamo ancora le nostre basi nei Paesi dei nostri partner del Golfo, non stanno chiudendo, c'è ancora una presenza sostanziale e una posizione sostanziale nella regione", ha detto un alto funzionario della difesa al “Wall Street Journal”. Gli Stati Uniti hanno schierato batterie e truppe antimissile Patriot in Arabia Saudita dopo gli attacchi dei droni iraniani copntro le strutture petrolifere saudite. In Iraq, le batterie difensive sono state dispiegate nel 2020 dopo un'ondata di attacchi missilistici contro le forze statunitensi da parte dell'Iran e delle milizie sostenute da Teheran. Più di 109 militari statunitensi hanno subito “commozioni cerebrali” e “lesioni cerebrali” in un attacco missilistico balistico iraniano alla base militare di Ain al-Assad, in Iraq, a seguito dell'attacco aereo statunitense che ha ucciso il generale iraniano, Qassem Soleimani (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE