MONTENEGRO

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Montenegro: vacilla credibilità testimoni chiave nell'inchiesta sul tentato colpo di stato (6)

Podgorica, 23 apr 2017 10:30 - (Agenzia Nova) - Markovic ha affermato che "sarebbe logico per le autorità russe collaborare se è vero quello che dicono, ovvero che sono estranee ai fatti". Markovic ha precisato che "gli inquirenti montenegrini non hanno mai sostenuto che i mandanti sarebbero il governo russo o il Cremlino, bensì alcune cerchie russe. La collaborazione della Russia sarebbe pertanto logica e sottintesa". Il 24 febbraio, la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha affermato che la diplomazia di Mosca intende "contrastare le accuse che la vedono coinvolta nel tentato colpo di stato in Montenegro durante la giornata elettorale del 16 ottobre, creando una nuova sezione sul proprio sito web dove inserire le notizie false riportate dai media internazionali". (segue) (Mop)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE