COOPERAZIONE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Cooperazione: Sereni, Africa non sia tagliata fuori da sviluppo digitale

Roma, 17 giu 17:11 - (Agenzia Nova) - Per prosperare in un'economia digitalizzata, l'Europa ha bisogno di vicini e partner digitali, a cominciare dall'Africa: è dunque di fondamentale importanza prevenire il rischio che questo continente rimanga tagliato fuori dai processi di sviluppo tecnologico che, specie nel quadro dell'attuale pandemia, stanno registrando una forte accelerazione. Lo ha sostenuto la viceministra agli Affari esteri ed alla cooperazione internazionale, Marina Sereni, che nel corso dell'evento “Africa’s development dynamics 2021: Digital transformation for quality jobs” promosso dall'Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (Ocse), ha detto che per questo la Presidenza italiana del G20 ha inserito nell’agenda anche il tema degli investimenti sul rafforzamento delle infrastrutture, digitali e non, a livello globale. "La pandemia ha messo in luce che ‘l’interdipendenza globale’ non è solo uno slogan ma una realtà", ha detto Sereni, dichiarando che l'Italia è "pienamente impegnata, insieme ai governi" africani che condividono questo obiettivo, a sostenere la pace e la stabilità in Africa. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE