BOSNIA-UE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Bosnia-Ue: primo Consiglio associazione, ribadita importanza Asa e agenda delle riforme (6)

Bruxelles, 11 dic 2015 17:01 - (Agenzia Nova) - La Mogherini ha citato alcune riforme fondamentali, a partire da quelle sullo stato di diritto, sulla pubblica amministrazione, sulla protezione dei diritti umani e sui diritti della minoranza. La Mogherini ha aggiunto che “c’è stato un chiaro impegno da entrambe le parti per continuare il nostro comune lavoro” per ottenere presto risultati concreti. “Noi abbiamo anche riconosciuto che non ogni cosa è positiva ed entusiastica”, ha detto la Mogherini riferendosi alla decisione di ieri della Repubblica Srpska di sospendere la cooperazione con alcune agenzie giudiziarie e di polizia in Bosnia-Erzegovina. La Mogherini ha comunque aggiunto che insieme con il commissario Hahn “siamo pronti a investire il nostro tempo, le nostre energie, il nostro capitale politico, la nostra relazione con il resto delle istituzioni Ue e stati membri per continuare su questo cammino di riforme" e per portare il paese sul “cammino dell’Unione europea”. (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE