ITALIA-ARMENIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Italia-Armenia: ministro Esteri Nalbandian a Roma, solide relazioni bilaterali con ampi margini di sviluppo (4)

Roma, 07 giu 2017 17:50 - (Agenzia Nova) - Al termine del punto stampa si è svolta la country presentation, cui ha partecipato per l’Italia il sottosegretario agli Affari esteri, Benedetto della Vedova, oltre a un’ampia delegazione armena. Durante i lavori della conferenza è emerso come l’Armenia possa rappresentare un ponte tra Europa e Asia. Il paese, infatti, offre importanti opportunità in termini commerciali ed economici, non solo come mercato interno ma anche e soprattutto quale piattaforma di accesso a grandi mercati quali Russia e Iran. Durante la presentazione è stato firmato un protocollo d'intesa tra l’Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane (Ice) e la Fondazione di sviluppo dell’Armenia per favorire lo scambio di expertise e know how tra Roma ed Erevan. Nel suo intervento Della Vedova, che ha subito posto l’accento sull’importanza strategica dell’Armenia e, in generale, del Caucaso meridionale per l’Italia. L’Armenia, ha detto Della Vedova, “è una porta di ingresso a oltre 180 milioni di potenziali consumatori”. Nel 2016, ha proseguito il sottosegretario, l’interscambio tra i due paesi è stato di 125 milioni di euro, incentrato soprattutto nel settore tessile. Un rapporto che “possiamo potenziare”. L’ Armenia, ha continuato Della Vedova, “sta intraprendendo un percorso di crescita”, che ne farà un tassello fondamentale lungo il progetto cinese della Nuova via della seta. Questo scenario “apre vaste occasioni di cooperazione con le compagnie italiane, specie nei settori logistico e dei trasporti”. A questo si aggiunge il settore agroalimentare, dalla raccolta alla trasformazione dei prodotti. Quest’ultimo, ha sottolineato Della Vedova, “è un comparto in crescita in Armenia”, come anche i settori del turismo e delle tecnologie dell’informazione. (segue) (Les)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE