BALCANI-UE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Balcani-Ue: connettività e sicurezza al centro del Summit di Sofia, ribadita la prospettiva europea della regione

Sofia, 17 mag 2018 19:07 - (Agenzia Nova) - Connettività e sicurezza, lotta alle sfide comuni come terrorismo e migrazioni illegali sono stati i temi al centro del Summit Ue-Balcani occidentali tenutosi oggi a Sofia. Il vertice ha contato la presenza dei leader delle istituzioni e degli stati membri dell'Ue, e di quelli dei paesi dei Balcani occidentali, riuniti insieme per la prima volta in un tale formato dopo 15 anni, ovvero dal Summit di Salonicco nel 2003. I lavori della seduta plenaria si sono conclusi con la firma di alcuni documenti riguardanti settori concreti quali le infrastrutture e il digitale. I ministri dell'Energia di Serbia e Bulgaria hanno firmato un impegno comune per la realizzazione dell'interconnettore per il trasporto di gas fra i due paesi. La Serbia ha poi firmato un memorandum d'intesa con la Banca europea degli investimenti (Bei) che conferma il sostegno dell'istituzione europea a settori quali le infrastrutture, la digitalizzazione, lo sviluppo rurale, la sicurezza energetica e il trasporto urbano. Il commissario Ue Marija Gabriel per il digitale ha firmato infine insieme ai leader dei paesi dei Balcani occidentali una Dichiarazione a sostegno dell'Agenda digitale per la regione. (segue) (Bus)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE