NATO

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Nato: trattato Inf e missioni all'estero al centro della prima ministeriale con la "Macedonia del Nord"

Bruxelles, 14 feb 2019 16:40 - (Agenzia Nova) - La situazione sul rispetto del trattato Inf, le missioni in Afghanistan, Iraq e Kosovo, la condivisione degli oneri tra i paesi membri della Nato e la messa a disposizione di risorse per la difesa. Sono stati questi i temi chiave che i ministri della Difesa dei paesi della Nato hanno affrontato ieri e oggi, a Bruxelles, in una riunione che si è contraddistinta perché ha visto per la prima volta la partecipazione, in qualità di invitato, della Repubblica della Macedonia del Nord, candidata a diventare il 30mo paese membro. Uno sviluppo positivo nell'ottica dell'allargamento sottolineato più volte dal segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, in questi due giorni. Nella conferenza stampa di martedì, dove il segretario generale ha anticipato i temi della ministeriale, Stoltenberg si è detto "lieto" per il fatto di poter dare il benvenuto "per la prima volta al nostro collega di Skopje, il ministro Radmila Sekerinska". (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE