GEORGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Georgia: le votazioni in Ossezia del Sud non cambiano le prospettive secessioniste della regione (2)

Tbilisi, 10 apr 2017 16:40 - (Agenzia Nova) - Secondo quanto riferito dalla presidente della Commissione elettorale centrale (Cec) della repubblica autoproclamata, Bella Plieva, l'affluenza alle urne è stata molto elevata e ha raggiunto l'81 per cento. "Nell'arco di cinque giorni, dovremmo finalmente avere un bilancio da pubblicare attraverso i media. Successivamente sarà definita la data dell’insediamento. Secondo la legge l'insediamento è fissato dieci giorni dopo la pubblicazione dei risultati. È possibile che nelle cifre non cambierà nulla, ma dobbiamo rendere chiari tutti i risultati", ha dichiarato Plieva. Il referendum prevede il cambiamento del nome in “Repubblica dell'Ossezia del Sud - Stato di Alania", con l’intento di accomunare la nomenclatura a quella dell’Ossezia del Nord-Alania, che è un oblast federale della Russia. Second il presidente uscente Tibilov, che aveva indetto questa votazione, questa modifica consentirebbe alla “repubblica di riprendere il suo nome storico”, ovvero Alania, pur mantenendo il nome attuale che la “riconosce in tutto il mondo”. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE