SPECIALE ENERGIA

 
 

Speciale energia: polacca Pgnig vuole produrre più gas con l'aiuto dell'intelligenza artificiale

Varsavia, 15 giu 14:00 - (Agenzia Nova) - La società petrolifera e di gas polacca Pgnig vuole produrre più gas con l'aiuto dell'intelligenza artificiale. Lo si legge in un comunicato dell'azienda. Polskie Gornictwo Naftowe i Gazownictwo (Pgnig) ha cominciato ad attuare il progetto intitolato Smart Field, che sfrutta tecnologie digitali avanzate a sostegno dell'attività di prospezione ed estrazione di gas naturale. Uno degli effetti della sua attuazione, si legge nella nota, è che aumenterà la produzione di oltre sette miliardi di metri cubici di gas. "Smart Field conferma che Pgnig lavora in linea con le tendenze più recenti nell'uso di strumenti digitali per la ricerca e lo sfruttamento di idrocarburi", ha affermato Pawel Majewski, presidente del Consiglio di amministrazione di Pgnig. "I nostri specialisti hanno grandi conoscenze ed esperienze il cui utilizzo incontra una barriera naturale che è l'efficienza della mente umana. Grazie all'uso dell'intelligenza artificiale, del machine learning e di soluzioni cloud siamo in grado di accelerare i processi analitici e aumentare la quantità e il dettaglio dei dati elaborati", continua Majewski, per il quale gli effetti positivi si riverbereranno tanto nell'ambito della prospezione e della produzione, quanto in quelli "operativo e finanziario". (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE