ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Energia: accordo Tap e interconnettore Bulgaria-Grecia apre nuove prospettive a diversificazione fonti (12)

Sofia, 07 gen 2014 13:12 - (Agenzia Nova) - Il progetto del Tap prevede che il gas azero arrivi in Europa partendo dalla Grecia, attraversando l'Albania e il Mar Adriatico e approdando infine sulle coste della Puglia. Nella gara indetta dal consorzio di Shah Deniz, il Tap è riuscito ad imporsi sull’altro progetto, il Nabucco West, che prevedeva invece come terminale europeo l’Austria. La lunghezza del gasdotto è di circa 800 chilometri, dei quali 479 sul territorio greco, 208 sul quello albanese e poco più di 100 chilometri nel Mare Adriatico, fino alle coste pugliesi. Il progetto offre un collegamento più breve e diretto dalla regione del Caspio ai mercati europei e prevede la possibilità di espandere la portata da 10 a 20 miliardi di metri cubi l’anno a seconda della domanda. (Bus)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE