SPECIALE DIFESA

 
 

Speciale difesa: Repubblica Centrafricana, il premier Ngrebada e il suo governo rassegnano le dimissioni

Bangui, 11 giu 13:00 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro della Repubblica Centrafricana, Firmin Ngrebada, ha presentato le dimissioni sue e del suo governo al presidente Faustin-Archange Touadera. Lo ha annunciato su Twitter il portavoce della presidenza, Albert Yaloké Mokpemé. "Sapremo entro poche ore se il primo ministro sarà riconfermato dal presidente", ha dichiarato il portavoce. Le dimissioni erano attese dopo le ultime elezioni legislative che si sono svolte in tre fasi tra dicembre e maggio. La notizia giunge dopo che il ministero della Difesa francese ha annunciato la sospensione degli aiuti e della cooperazione militare con la Repubblica Centrafricana, accusando il governo di Bangui di non essere in grado di porre fine alla campagna di disinformazione contro le autorità francesi. Nelle stesse ore le autorità della Repubblica Centrafricana hanno accusato di spionaggio, cospirazione e minaccia alla sicurezza dello Stato un cittadino francese arrestato un mese fa dopo essere stato trovato in possesso di armi da guerra. Ad annunciarlo è stato il procuratore generale presso la Corte d'appello di Bangui, Eric Didier Tambo. Juan Remy Quignolot, arrestato il 10 maggio scorso nella capitale centrafricana, è stato posto sotto mandato di cattura in custodia cautelare e l'inchiesta è stata affidata a un giudice istruttore. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE