MOLDOVA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Moldova: risultati elezioni presidenziali confermano le previsioni, sarà ballottaggio fra Dodon e Sandu (4)

Chisinau, 31 ott 2016 15:14 - (Agenzia Nova) - Le forti divergenze tra i leader della coalizione di governo – attualmente formata da una parte degli schieramenti pro europei –, il ritardo delle riforme e i continui casi di corruzione, culminati con lo scandalo che ha coinvolto il sistema bancario moldavo, hanno notevolmente ridotto la credibilità dei partiti pro europei, a favore di quelli filorussi. Grazie a questo trend sono sorte formazioni politiche come il Partito Nostru di Rinat Usatii, che col suo candidato Dumitru Ciubasenco si è attestato al 6,01 per cento dei voti e rischia di diventare un importante ago della bilancia al secondo turno del 13 novembre. I voti raccolti ieri da Ciubasenco quasi sicuramente andranno a favore di Dodon e con questo numero di consensi il leader socialista dovrebbe ottenere la vittoria. Infatti, secondo i calcoli degli analisti locali, anche se i voti di tutti gli altri candidati partecipanti al primo turno andranno a favore di Maia Sandu, il centrodestra non riuscirà a superare Dodon. (segue) (Moc)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE