SPECIALE DIFESA

 
 

Speciale difesa: Niger, 24 sospetti terroristi uccisi al confine con il Mali

Niamey, 04 mag 13:00 - (Agenzia Nova) - Un totale di 24 sospetti terroristi sono stati uccisi dalle Forze armate del Niger (Fan) tra il 29 e il 30 aprile scorsi a Chinogodar, nel Niger occidentale, vicino al confine con il Mali. Lo ha annunciato il ministero della Difesa nigerino in un comunicato letto dall'emittente televisiva statale "Fan", secondo cui l'operazione è stata condotta contro un raggruppamento di sospetti terroristi che pianificavano un attacco alla città di Banibangou, a circa 60 chilometri dal confine con il Mali. "Dopo lo scambio di colpi di arma da fuoco con i terroristi, la pattuglia è riuscita ad arrestare 26 sospetti", afferma il ministero, aggiungendo che 24 prigionieri sono stati feriti a morte. L'area occidentale del Niger, al confine con il Mali, è diventata negli ultimi anni teatro di operazioni per gruppi terroristici che effettuano attacchi mortali su entrambi i lati del confine contro le forze armate e contro i civili. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE