LIBIA

 
 

Libia: Bonfrisco (Lega), parole della ministra Mangoush di grande affetto ma anche responsabilità per l'Italia

Roma, 23 apr 18:18 - (Agenzia Nova) - Le "parole di stima e affetto verso l'Italia della ministra degli Esteri libica, Najla el Mangoush, in audizione alla commissione Affari esteri della Camera dei deputati, richiamano il nostro Paese ad un compito e una responsabilità senza precedenti". Così in una nota Anna Cinzia Bonfrisco, europarlamentare della Lega e membro della commissione per gli Affari esteri (Afet). "Ritengo che i principi a guida del nostro sostegno alla Libia devono essere: affrontare le sfide regionali e globali, rafforzare i principi e i valori fondamentali delle Nazioni Unite e proteggere i diritti umani e la dignità di ogni individuo - ha spiegato -. Quella di oggi è la prima visita ufficiale in un Paese europeo della ministra degli Esteri libica, come l'Italia è stato il primo paese europeo ad essere ricevuto in Libia". "È importante che il nuovo governo libico veda la partecipazione delle donne in ruoli chiave. La piena, equa e significativa partecipazione delle donne è un passo significativo verso la risoluzione dei conflitti, nel processo decisionale e nella promozione dei diritti delle donne", ha concluso.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE