TURCHIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Turchia: mandato d’arresto internazionale contro fondatore piattaforma criptovalute Thodex

Ankara, 23 apr 15:57 - (Agenzia Nova) - L’Interpol ha emesso oggi, su richiesta delle autorità della Turchia, una “red notice” nei confronti di Faruk Fatih Ozer, amministratore delegato e fondatore della piattaforma di criptovalute Thodex, accusato di essersi appropriato illegalmente di circa 2 miliardi di dollari degli investitori e di essere fuggito all’estero (in Albania o in Thailandia). Lo riferisce il quotidiano turco "Hurriyet". Ieri le autorità turche hanno arrestato 62 persone per presunti legami con Thodex, compagnia con sede a Istanbul: i sospettati sono stati catturati in operazioni condotte in otto centri, compresa la città del Bosforo. La polizia ha inoltre spiccato mandati d’arresto contro altre 16 persone. Da giorni la piattaforma risulta bloccata e il suo amministratore delegato e fondatore Ozer ha fatto perdere le sue tracce lo scorso 19 aprile, per ricomparire ieri con un messaggio sul profilo Twitter di Thodex in cui respinge tutte le accuse contro di lui, sottolineando che si trova attualmente per lavoro all’estero ma che ritornerà presto in Turchia. (segue) (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE