USA-RUSSIA

 
 

Usa-Russia: caso Navalnyj, dipartimento Tesoro impone sanzioni contro sette alti funzionari russi

New York, 02 mar 19:05 - (Agenzia Nova) - Gli Stati Uniti hanno imposto sanzioni a sette alti funzionari russi, tra cui il direttore del Servizio di sicurezza federale (Fsb) Aleksandr Bortnikov e il procuratore generale Igor Krasnov, per l'avvelenamento e l'incarcerazione dell'attivista dell'opposizione Aleksej Navalnyj. Lo ha annunciato il dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti in una dichiarazione. "Oggi, l'Office of Foreign Assets Control (Ofac) del dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti si è unito ai dipartimenti di Stato e Commercio degli Stati Uniti per imporre sanzioni in risposta all'avvelenamento da parte della Russia e alla successiva detenzione della figura dell'opposizione russa Aleksej Navalnyj", si legge nella dichiarazione. Oltre a Bortnikov e Krasnov, l'Ofac ha anche designato il capo della direzione della politica presidenziale Andrei Yarin, il primo vice capo di Stato maggiore dell'ufficio esecutivo presidenziale Sergei Kiriyenko, il viceministro della Difesa Aleksej Krivoruchko, il vice ministro della difesa Pavel Popov e il direttore del servizio penitenziario federale Alexander Kalashnikov. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE