INDIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

India: vaccini, Johnson & Johnson potrebbe essere importato entro giugno-luglio

Nuova Delhi, 23 apr 16:34 - (Agenzia Nova) - Il vaccino statunitense anti-Covid Johnson & Johnson potrebbe essere importato in India entro giugno-luglio. Lo ha dichiarato il sottosegretario del ministero della Scienza e tecnologia indiano, Renu Swarup, all’agenzia di stampa “Asian News International” (“Ani”). L’esponente del governo ha riferito che J&J sta lavorando a stretto contatto con l’azienda indiana Biological E per facilitare il trasferimento tecnologico. Swarup ha aggiunto che nel frattempo Bilogical E sta lavorando al proprio vaccino, giunto alla fine della sperimentazione clinica, di cui potrebbe produrre 600 milioni di dosi all’anno. Il vaccino Johnson & Johnson (Janssen Ad26.COV2.S), a vettore virale, è a dose unica e si conserva a temperature di due-otto gradi centigradi. È uno dei prodotti su cui l’India confida per ampliare le opzioni per la campagna di vaccinazione. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE