SPECIALE ENERGIA

 
 

Speciale energia: Arrigoni (Lega) su Resilienza del sistema, approvato ordine del giorno per attribuire competenze al Mite

Roma, 23 apr 14:00 - (Agenzia Nova) - In sede di conversione del decreto ministeri, in Senato dove il provvedimento è giunto blindato, è stato approvato l’ordine del giorno G/2172/2/1 proposto dalla Lega affinché, in un prossimo provvedimento, venga attribuito al Mite, a cui già compete la tutela della sicurezza del sistema energetico, anche la resilienza a garanzia dello stesso sistema. Lo comunica il senatore Paolo Arrigoni, responsabile del Dipartimento Energia della Lega, primo firmatario della proposta, insieme ad altri colleghi della Lega. “I fenomeni meteo estremi, sempre più frequenti anche a causa dei cambiamenti climatici, richiedono infatti delle infrastrutture sempre più resilienti al fine di scongiurare interruzioni nell’erogazione dei servizi energetici, se non veri e propri lunghi blackout, come quelli verificatisi in Abruzzo con la nevicata eccezionale del gennaio 2017”, spiega Arrigoni. “La resilienza è legata ad una serie di azioni di prevenzione, preparazione e pianificazione dell’emergenza, come risposta alla crisi e recupero di funzionalità del servizio, allo scopo di prevenire eventi potenzialmente dannosi, di mitigarne gli effetti, di prepararsi e reagire a tali eventi e ristabilire la funzionalità del servizio in tempi accettabili. Nonostante l’importanza della resilienza per il nostro sistema energetico non solo non è prevista da alcuna norma di legge ma attualmente non è nemmeno menzionata tra le funzioni e compiti attribuiti al Ministero della Transizione Ecologica”. “Bene quindi l’impegno del Governo perché il nuovo Ministero, con un approccio innovativo sia nella pianificazione che nella gestione del sistema, si occupi dei necessari accorgimenti strutturali e di programmazione”, conclude il senatore della Lega. (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE