DIFESA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Difesa: Crosetto (Aiad) a “Nova”, Italia deve decidere se mantenere ruolo nel mondo in settori strategici (2)

Roma, 23 apr 13:31 - (Agenzia Nova) - Ecco perché, osserva Crosetto, “il governo italiano deve decidere se vuole continuare a mantenere in alcuni settori, che secondo me sono strategici e che gli altri Paesi” considerano tali, “un ruolo nel mondo. Vogliamo rimanere leader nel mondo per gli elicotteri? Lo siamo stati fino adesso e per continuare a esserlo – spiega Crosetto – dobbiamo investire nello sviluppo di tecnologie future: gli investimenti sono molto rilevanti, e in nessun Paese, nemmeno negli Stati Uniti, vengono fatti con soldi privati, ma partono attraverso i finanziamenti alla difesa”. E ancora: “vogliamo investire in telecomunicazioni sicure, nella lotta ai cyber attacchi, nella sicurezza informatica? Fa parte sempre di questo settore e tutto parte – sottolinea Crosetto – da una tecnologia che è prima militare e poi diventa civile. Vogliamo avere ancora - prosegue il presidente dell'Aiad - una rilevanza nel mondo aeronautico, o pensiamo che l’aeronautica non esista più nel futuro?" E ancora: "vogliamo continuare ad avere una rilevanza nel mondo spaziale, dei satelliti? Ormai la ricerca dei materiali di cui avremo bisogno nei prossimi anni - parlo delle terre rare - sarà o spaziale, su altri pianeti, o sui fondali marini. Anche questo - osserva Crosetto - è un settore in cui adesso abbiamo frazionato in piccole aziende una tecnologia unica al mondo. Vogliamo preservare queste nicchie di ricchezza e far sì che continuino a produrne ancora di più nel futuro? È una scelta che può solo fare lo Stato – spiega Crosetto – perché la specificità del settore della difesa rende impossibile far questo per un mercato normale”. (segue) (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE