EGITTO-RUSSIA

 
 

Egitto-Russia: telefonata Al Sisi-Putin, focus su Libia, diga etiope e relazioni economiche

Il Cairo , 23 apr 12:42 - (Agenzia Nova) - Il presidente egiziano, Abdel Fatah al Sisi, e l’omologo russo, Vladimir Putin, hanno parlato al telefono di una serie di dossier regionali, tra cui la Libia e la Grande diga della rinascita etiope (Gerd). Lo ha annunciato su Facebook il portavoce della presidenza, Bassam Radi, precisando che la telefonata è avvenuta su iniziativa di Mosca. Al Sisi e Putin hanno parlato anche di cooperazione bilaterale nell’ambito degli investimenti, in particolare quelli della Zona industriale russa (Riz) nella zona economica del Canale di Suez, e della costruzione della centrale nucleare di Dabaa. I due capi di Stato hanno concordato di rafforzare il coordinamento e i contatti a tutti i livelli, in conformità con il peso di Egitto e Russia, oltre che dello stato delle relazioni bilaterali pregresse nella gestione delle sfide comuni. (Cae)
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE