IMPRESE

 
 

Imprese: automotive, cancellata l'edizione 2021 del Tokyo Motor Show

Tokyo, 23 apr 05:55 - (Agenzia Nova) - Akio Toyoda, presidente di Toyota Motor e dell'Associazione dei costruttori di automobili del Giappone, ha annunciato ieri, 22 aprile, la cancellazione della prossima edizione del Tokyo Motor Show, il salone biennale dell'automobile giapponese originariamente in programma il prossimo autunno. L'annuncio segue la nuova ondata di contagi da coronavirus a Tokyo e in altre grandi città del Paese. Il Tokyo Motor Show è una delle rassegne automobilistiche più importanti al mondo. L'ultima edizione, nel 2019, aveva attratto circa 1,3 milioni di persone. La cancellazione dell'evento è la prima dal debutto dell'autosalone, nel 1954. "Abbiamo deciso di cancellare l'esibizione, dal momento che appare difficile organizzare eventi in un ambiente sicuro, a dichiarato Toyoda. In Cina, invece, ha già aperto le porte Auto Shanghai, un altro importante evento del settore nell'Asia Orientale, che ha fatto da palcoscenico ai nuovi modelli di auto elettriche di numerosi costruttori internazionali. Durante la conferenza stampa di ieri, Toyoda ha anche ribadito che i costruttori giapponesi si oppongono alla decisione del governo giapponese di bandire le vendite di veicoli con motore termico, nell'ambito delle più ambiziose politiche di riduzione delle emissioni sancite dall'esecutivo del premier Yoshihide Suga. "Prima di puntare alla neutralità carbonica è necessario espandere le opzioni tecnologiche. Dovremmo fare le cose nel giusto ordine", ha dichiarato Toyoda, che nei mesi scorsi aveva già fatto notizia per le sue critiche alla reale sostenibilità economica e ambientale dell'elettromobilità. (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE