MYANMAR

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Myanmar: Fassino, necessario aprire dialogo con Cina e Paesi asiatici (2)

Roma , 02 mar 17:34 - (Agenzia Nova) - La risoluzione, inoltre, sollecita l'Unione europea a promuovere azioni comuni con le nazioni asiatiche e con le organizzazioni regionali quali l’Associazione delle nazioni del sud-est asiatico (Asean) per favorire un percorso politico utile alla soluzione della crisi. La commissione chiede al governo di non dare corso a misure di annullamento del debito del Myanmar fino a che non vi sia ritorno alla democrazia. Infine, il documento chiede l'accesso al Paese per Ong, associazioni umanitarie e organizzazioni internazionali a tutela dei diritti degli sfollati e delle minoranze, in particolare Rohingya, Kachin e Shan. "L'Alto rappresentante per la politica estera Josep Borrell - sottolinea Fassino - ha espresso chiaramente la posizione europea e l'Italia la condivide pienamente, con la consapevolezza dell'urgenza di iniziative che fermino una repressione che ha già causato troppe vittime. C'è - conclude - una generazione di giovani che si batte per la democrazia e dobbiamo essere al loro fianco". (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE