8 MARZO

Mostra l'articolo per intero...
 
 

8 marzo: premier neozelandese Ardern, vero indicatore non riguarda posizioni di potere ma quante donne perdono lavoro (2)

Bruxelles, 08 mar 17:32 - (Agenzia Nova) - Ardern ha ricordato che la pandemia "ha devastato i nostri sistemi sanitari, le nostre economie e i nostri mezzi di sussistenza" e ha "anche esacerbato le disuguaglianze strutturali che hanno un impatto sproporzionato su donne e ragazze". Come Sassoli e Harris, anche Ardern ha ricordato che "le donne sono in prima linea nella lotta alla crisi del Covid" e che "oltre ad essere direttamente colpite dal virus" le donne sono "anche i soggetti principali della violenza domestica" che viene descritta "come la pandemia nascosta presente in tutti gli angoli del mondo". Per Ardern, "solo includendo pienamente, e significativamente, le donne e le ragazze nella leadership e nei processi decisionali a tutti i livelli, possiamo garantire che le nostre risposte alla pandemia soddisfino le esigenze di tutti". (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE